• 🔔 Dark Friday : -20% di sconto con il codice DARK20 🔔
0

Il tuo carrello è vuoto

Il Significato dei Colori della Spada Laser

aprile 21 2021 8 min di lettura

Colori delle Spade Laser

I colori più comuni (e conosciuti) delle spade laser nella saga di Star Wars sono il blu, il rosso e il verde. Aiutano a distinguere tra il lato oscuro e quello chiaro della forza. Ma l'universo di Star Wars ha una grande varietà di colori per queste armi come la spada laser arancione, introdotta nel canone, con l'uscita del gioco "Star Wars Jedi: Fallen Order".

Le tonalità di colore delle spade laser hanno un significato, e sono usate da persone diverse a seconda del loro ruolo (e del lato della forza in cui si trovano). Per chi non lo sapesse già, le spade laser sono maneggiate da Jedi, Sith e altri utenti della forza per attaccare e difendersi.

Vi spiegheremo da dove viene il colore di una spada laser appena concepita e il significato di ogni tonalità. Questo vi permetterà di capire meglio i personaggi in base alla loro lama, ma anche di sapere quale colore vi attrae di più se volete acquistare la vostra spada laser. Se vuoi diventare un esperto in materia, restaci fino alla fine.

Come si determina il Colore di una Spada Laser?

Le armi consistono principalmente in un'impugnatura che funge da emettitore, un potente raggio di plasma retrattile e un cristallo Kyber che è la principale fonte di energia per il raggio di luce. Sono questi cristalli Kyber che danno alle spade laser i loro diversi colori. Sono rari, collegati alla forza e provengono dalla natura (tranne i sith che usano un cristallo kyber sintetizzato). Si trovano su diversi pianeti della galassia, segretamente ben custoditi.


Sciabole Laser di diversi Colori


I cristalli Kyber non sono colorati in primo luogo, assumono il loro colore secondo il Jedi che li ha trovati, a seconda della loro personalità o delle loro scelte. Così, possono dare varie tonalità alle spade laser, anche se tonalità come il rosso tipico dei Sith sono ottenute con altri metodi. 

Sei un grande fan di Star Wars? Allora tieniti forte nella tua nave per questo viaggio spaziale in cui studieremo insieme il significato e il simbolo di ogni colore della spada laser.

La Spada Laser Blu

Spada Laser Blu



La spada laser blu è un must-have per un motivo. Icona onnipresente e prima spada laser ad essere attivata sullo schermo in Star Wars Episodio IV "Una nuova speranza", la lama blu è un classico per un Jedi. Non è l'unico colore che usano, ma è il più comune.

Gli utenti di Blueblade danno la priorità alle loro abilità di combattimento con la spada laser rispetto all'uso della forza, ed è per questo che è associato ai Guardiani Jedi. Anakin Skywalker è un perfetto esempio di questo, poiché era molto più forte nelle sue tecniche di combattimento con la spada laser che nella sua capacità di controllare le sue emozioni e la forza.

Si dice che le spade laser blu rappresentino la rettitudine, il coraggio, l'audacia e la protezione, soprattutto in associazione con ciò che rappresentano i Jedi. Tuttavia, il colore blu della spada laser stessa significa poco se il Jedi non è spiritualmente in sintonia con il suo cristallo. Nella serie, questo colore è rappresentato da personaggi come Obi-Wan con le sue 3 spade laser, Anakin Skywalker, Luke Skywalker o Tera Sinube.

La Spada Laser Verde

Spada Laser Verde



Le spade laser verdi sono il secondo colore più usato dai Jedi. Il colore verde è associato a coloro che apprezzano la saggezza, l'armonia, la disponibilità, la cooperazione, lo spirito e la buona volontà. La spada laser verde è comunemente usata dai Jedi più saggi e antichi. L'esempio più evidente è il Gran Maestro Yoda, il più saggio di tutti i Maestri Jedi. Altri come Qui-Gon Jinn, e più tardi Luke Skywalker e Ahsoka Tano usano anche una sciabola a lama verde.

Una spada laser verde è il biglietto da visita del Console Jedi, cioè un Jedi che pensa e riflette prima di precipitarsi. I Jedi con la lama verde sono particolarmente sensibili alla forza, quindi danno la priorità all'uso della forza, alla meditazione e al dialogo prima di ricorrere al combattimento con la spada laser.

La Spada Laser Viola

Spada Laser Viola


Un colore molto raro usato anche dai Jedi è il viola, specialmente da Mace Windu. La spada laser viola era in realtà una richiesta di Samuel L. Jackson, il cui colore preferito è il viola. Come tale, questa rara spada laser non ha un vero significato nell'universo cinematografico di Star Wars. Tuttavia, nell'universo espanso, una spada laser viola rappresenta la connessione equilibrata del suo utilizzatore ai lati chiari e scuri della Forza.

Essendo il viola una combinazione di rosso e blu, un utente della Forza con un'arma viola era solitamente aggressivo, audace e temerario, guidando i suoi compagni in battaglia senza paura. Indica ambiguità morale, incertezza e ricostruzione. Mostra un'affinità sia con il lato chiaro che con quello scuro della Forza. In breve, questi sono Jedi che hanno un perfetto equilibrio dentro di loro e sanno come trarre il meglio da entrambe le parti.

La spada laser viola del Jedi Mace Windu apparve per la prima volta in Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni e fu persa quando cadde da una finestra durante il confronto tra Windu e Darth Sidious in Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith.

La Spada Laser Gialla

Spada Laser Gialla


Un Jedi con una spada laser gialla è più spesso associato alla Sentinella Jedi. Come forse già sapete, le Sentinelle sono una delle tre "scuole" dell'Ordine Jedi, formando una sorta di via di mezzo tra i Consolari e i Guardiani. Mentre i Consolari enfatizzavano il potere della diplomazia e i Guardiani sviluppavano abilità di combattimento ineguagliabili, le Sentinelle cercavano di combinare il meglio dei due mondi. Possono svolgere molti ruoli distinti, ma sono probabilmente meglio conosciuti come la squadra di sicurezza senza nome che componeva la Guardia del Tempio Jedi.

Questo colore di spada laser di Star Wars è usato dai guardiani del Tempio Jedi, che portano la doppia lama a punte gialle. Si sa poco di questo particolare colore di spada laser, ma queste punte dall'aspetto impressionante erano legate al ruolo, non all'individuo. Cioè, erano usati per svolgere i compiti di quella specifica posizione, e non erano considerati proprietà personale delle guardie che li maneggiavano. Personaggi come Asajj Ventress e Ahsoka stessa hanno usato una spada laser gialla ad un certo punto.

Finalmente dopo non aver mai visto una spada laser gialla apparire sul grande schermo nel franchise di Star Wars, i fan hanno finalmente visto qualcuno brandirne una in Skywalker's Ascension. Infatti, nella scena finale del film, Rey può essere vista brevemente brandire una sciabola gialla, la cui elsa sembra essere stata costruita da una parte del bastone che era solita brandire durante i suoi giorni pre-Jedi.

Quella spada laser gialla che si è fatta da sola sembra simboleggiare l'equilibrio che ha trovato tra il lato oscuro e quello chiaro della Forza. Un po' come la spada laser viola. Non è il prossimo Luke o il prossimo Anakin, è solo Rey. Il che potrebbe corrispondere alla descrizione di una Sentinella Jedi, ma sono solo congetture. Siete liberi di trovare le vostre risposte.

La Spada Laser Arancione

Spada Laser Arancione


Una spada laser arancione è un colore di lama estremamente raro nel canone di Star Wars, che appare solo nel videogioco Star Wars Jedi: Fallen Order (2019). Per ora, il colore è stato rivelato come un incentivo per il pre-ordine del gioco, quindi non c'è ancora nessuna storia al riguardo. Nell'Universo Espanso, le spade laser arancioni sono rappresentate principalmente nell'era della Vecchia Repubblica. I cavalieri mandaloriani usano sciabole arancioni nella serie a fumetti Star Wars: Knights of the Old Republic: War (2012).

Fondati e guidati dall'ex membro del Consiglio Jedi Dorjander Kace, i Cavalieri Mandaloriani sono un gruppo di Jedi disonesti che sabotano gli sforzi bellici della Repubblica durante le Guerre Mandaloriane. Da allora sono emerse teorie, ma nessuna è mai stata confermata.

Per esempio, è stato ipotizzato che le spade laser arancioni appartenessero solo ai Jedi che avevano giurato di non usare le loro armi a meno che non fosse assolutamente necessario, il che potrebbe essere il motivo per cui non sono mai state viste nei film. Un'altra teoria afferma che sono il risultato della guarigione parziale di un cristallo kyber rosso, che lascia una scia scarlatta dietro di sé.

La Spada Laser Bianca

Spada Laser Bianca


Le spade laser bianche sono state usate da Ahsoka Tano e sono la prova della sua padronanza della Forza. Ahsoka ha recuperato il cristallo della spada laser Kyber da un Inquisitore che ha ucciso durante l'occupazione imperiale di Raada, mentre si nascondeva dopo il crollo dell'Ordine Jedi. Questa originariamente emetteva una lama di sciabola rossa, ma Ahsoka la purificò con la Forza e le diede di nuovo un colore bianco. Questo ha finito per rappresentare la sua personalità di individuo autosufficiente e neutrale. Se Ashoka Tano fosse stato un vero Cavaliere Jedi, le sue lame sarebbero state probabilmente di uno dei colori che ci si aspetterebbe: sicuramente blu o verde, o forse viola o giallo.

Per Tano, invece, sono diventati bianchi, sottolineando il suo status di utente della Forza: impegnato dalla parte della luce, ma disinteressato al codice etico e alle priorità dei Jedi. Questi nuovi cristalli bianchi sono stati usati da lei in due spade laser, compresa una lama shoto. Si può concludere che la spada laser bianca rappresenta la neutralità, l'indipendenza e la non affiliazione con l'Ordine Jedi.

La Spada Laser Rossa

Spada Laser Rossa


La spada laser rossa è il marchio di fabbrica dei Signori dei Sith. A differenza dei Jedi, che condividono una connessione con i loro cristalli Kyber, i cui colori poi cambiano, i Sith non possono sviluppare una connessione spirituale con essi. E a causa del possesso da parte dei Jedi del pianeta Ilum, (la zona dove furono trovati i cristalli Kyber), i Sith non avevano assolutamente accesso ai preziosi cristalli. Hanno dovuto improvvisare. Pertanto, i Sith iniziarono a fabbricare i propri cristalli sintetici di spada laser attraverso profonde sessioni di meditazione e forni personalizzati.

Il processo è conosciuto come "sanguinamento", e consiste nel versare tutto l'odio, la paura e altre emozioni negative nel cristallo, facendolo "sanguinare" e diventare rosso. Per quanto riguarda la personalità del loro proprietario, i guerrieri che li brandiscono tendono a diventare facilmente frenetici. La spada laser rossa simboleggia un individuo che non è in grado di contenere le sue emozioni e che risolve quasi tutti i suoi problemi con la brutalità, la violenza e la spietatezza.

Estremamente tenaci, questi guerrieri non si fermeranno davanti a nulla per raggiungere i loro obiettivi, anche a costo di sacrificare tutto ciò che hanno di più caro, o ciò che ne rimane. Questo colore è stato usato soprattutto dai Sith che tutti conosciamo come Darth Vader, il Conte Dooku, Darth Maul e la sua spada laser con 2 lame o Darth Sidious e Kylo Ren con la sua sciabola.

La Spada Laser Nera

Spada Laser Nera


La spada laser nera non è un'arma ordinaria, è unica ed è stata creata da Tarre Vizsla, un mandaloriano. Ha disegnato una lama di ossidiana scura, piatta e sottile, più corta delle solite. L'equipaggiamento raro è più simile a una spada che a una spada laser. Inoltre, la spada scura emette un effetto sonoro più acuto di una spada laser convenzionale. Quando entra in contatto con un'altra lama, si sente anche un crepitio elettrico.

Si tratta di una sciabola molto rara poiché ne esiste solo una. Dopo la morte di Vizsla, la spada laser nera fu conservata nel Tempio Jedi, poi rubata dai membri della Casa Vizsla che la tramandarono di generazione in generazione. L'arma è diventata un simbolo di leadership per i Mandaloriani, e secondo la tradizione mandaloriana, l'unico modo per ottenerla legittimamente è sconfiggere il suo precedente proprietario in battaglia.

Questo valore simbolico legato alla spada laser nera tende a incoraggiare gli individui a onorare questa antica usanza. La spada laser nera significa lo spirito di un leader e di un sovrano per colui che la possiede. È possibile vedere ufficialmente questa spada laser chiamata anche darksaber dall'ultimo episodio della prima stagione della serie The Mandalorian.

Gli atri Colori delle Spade Laser in Star Wars

Tutti i colori menzionati sopra fanno parte del canone di Star Wars, ma ce ne sono molti non ancora elencati che fanno ancora parte dell'Universo Espanso. Nell'Universo Espanso, cristalli diversi dal Kyber sono usati per fare le spade laser, creando ancora altri nuovi colori. Un'enorme varietà di colori di spade laser può essere trovata nell'Universo Espanso, come argento, ciano, oro, verde bluastro, bronzo e molti altri.
È possibile che alcuni di questi colori si uniscano al canone di Star Wars nel prossimo futuro.

Se vuoi diventare uno Jedi, avrai bisogno di una spada laser. Le spade laser che offriamo sono disponibili in 12 diverse tonalità. Così, se vi piacciono diversi colori, non dovrete scegliere, perché sarete in grado di averli tutti nelle vostre mani :

Spade Laser

Hai letto il nostro articolo fino alla fine? Ti è piaciuto? L'abbiamo fatto! Ecco un codice sconto del 10% da utilizzare sulle nostre spade laser per ringraziarvi del vostro interesse : COLORE10


Lasciare un commento

I commenti sono approvati prima di essere pubblicati.


Anche in Blog: Spada Laser

Doppia Spada Laser di Darth Maul

La Doppia Spada Laser di Darth Maul

giugno 29 2021 6 min di lettura

Leggi di Più
Tipi di Spada Laser

18 Tipi di Spade Laser Decifrati

maggio 01 2021 11 min di lettura

Leggi di Più
Spada Laser Nera Mandalorian

La Spada Laser Nera dei Mandaloriani

aprile 22 2021 8 min di lettura

Leggi di Più

Cogliete la Prossima Promozione!